• PSD2 - Operatività tramite Terze Parti (nuovo modello di Open Banking)
    Bologna, 18 luglio 2019

    La direttiva 2015/2366 del Parlamento europeo (Payment Service Directive 2 - PSD2), relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno, disciplina nuovi servizi di pagamento, specialmente nel settore dei pagamenti digitali, prestati anche da soggetti – c.d. Terze Parti – diversi dalla banca, subordinati alla prestazione del consenso da parte del cliente.

    L’evoluzione del mercato dei servizi di pagamento sta accelerando a ritmi elevati, spinta da una parte dalle continue innovazioni tecnologiche, dall’altra dagli importanti cambiamenti legislativi in atto, che stanno ridisegnando le regole del mercato.

    In sintesi, gli obiettivi primari della PSD2 sono i seguenti:

    - creazione di un mercato unico ed integrato dei servizi di pagamento;
    - regolamentazione dei pagamenti digitali;
    - ulteriore rafforzamento della trasparenza nei servizi di pagamento;
    - innovazione nei servizi di pagamento online;
    - sicurezza nelle transazioni, con il rafforzamento dei diritti degli utenti e l’introduzione
      di requisiti più stringenti per i prestatori di servizi di pagamento;
    - aumento della competitività tra i soggetti che offrono servizi di pagamento online.

    Con l’obiettivo di promuovere la competitività di mercato, la direttiva offrirà agli utenti dei servizi di pagamento online nuove opportunità di scelta. La PSD2, infatti, introduce nuovi player nel mercato dei pagamenti. I titolari di un conto corrente online hanno quindi la possibilità di effettuare pagamenti o accedere alla rendicontazione attraverso servizi messi a disposizione da Terze Parti autorizzate, i cosiddetti «Third Party Providers».  Questi nuovi servizi messi a disposizione dalle Terze Parti autorizzate potranno essere attivati dopo espressa autorizzazione preventiva da parte dell’utente del servizio.

    FarBanca s.p.a. mette a disposizione delle Terze Parti le informazioni tecniche ed il supporto necessario attraverso API pubbliche per consentire alle stesse di sviluppare i servizi che intenderanno offrire agli utenti sui conti di pagamento. A tale proposito FarBanca, garantisce l’accesso ai propri conti di pagamento online attraverso l’adesione alla piattaforma cooperativa CBI Globe alle Terze Parti (TPP).

     
     
     
     
Indietro